Home > Pd condono slot machine

Pd condono slot machine

Pd condono slot machine

Decine di migliaia di slot machine non sono collegate alla rete che registra le giocate. Addirittura in un locale di Riposto Catania risultano depositate Quando gli agenti tentano una stima della penale non credono ai loro occhi: In troppi sono interessati a disinnescarla. Le slot sono una miniera per tanti. E le conclusioni dei pm sono un terremoto per un settore senza controlli. La Procura inizialmente parla di penali per 31 miliardi e milioni per il concessionario Atlantis World. A seguire Cogetech con 9 miliardi e milioni, Snai con 8 miliardi e milioni, Lottomatica con 7 miliardi e milioni, Hbg con 7 miliardi e 82 milioni, Cirsa con 7 miliardi e 51 milioni, Codere con 6 miliardi e milioni, Sisal con 4 miliardi e milioni, Gmatica con 3 miliardi e milioni e infine Gamenet con 2 miliardi e milioni.

In totale, 88 miliardi. Emergono i contatti di alcune società con la politica. A cominciare da quella che fu An, proprio con i finiani. Amedeo Laboccetta , ex plenipotenziario di Fini a Napoli era amministratore di Atlantis Italia oggi è in Parlamento, vicino a Berlusconi e giura di non avere più niente a che fare con le slot. Già, proprio la Atlantis di cui ha parlato nei giorni scorsi Il Fatto. La Atlantis World Nv, con base alle Antille olandesi, è controllata da una lunga catena di off-shore e trust che sarebbe riferibile a Francesco Corallo , figlio di Gaetano, condannato a sette anni e mezzo per associazione a delinquere. Come ha ricordato Il Secolo XIX, a occuparsi degli affari di Atlantis in Italia ci sarebbe stato anche Giancarlo Lanna , già commissario napoletano di An scelto dal ministro Adolfo Urso come presidente della Simest — finanziaria a controllo pubblico — e oggi è approdato a FareFuturo.

Ds e Lega a suo tempo si erano buttati, senza fortuna, nel Bingo, mentre An aveva puntato sulle slot. Non è un caso che la delega per i giochi nei governi berlusconiani sia andata a uomini di An. Una delle poltrone chiave dei Monopoli dello Stato era andata a Gabriella Alemanno , sorella del sindaco di Roma. I pm hanno chiesto 1,3 miliardi di danni a Tino, nel frattempo nominato vicepresidente di Equitalia Gerit. Intanto lo Stato rinegoziava le convenzioni stabilendo nuove penali irrisorie. Gianfranco Conte Forza Italia disse: Romano Prodi , sommerso da migliaia di mail, promise: Silvio Berlusconi ha sempre taciuto.

Sto parlando del decreto sull'Imu presentato ieri sera da Letta, Alfano e Saccomanni. E Mi riferisco al fatto che tra le voci a copertura dell'abolizione della prima rata Imu ci siano milioni per una sanatoria prevista ai concessionari delle slot machine. È un'indecenza", commentavo per leggere l' articolo con dettagli della sanatoria ecco il link. Cosa volete che vi dica oggi? Per evitare parolacce e improperi ai nostri governanti vediamo di spiegare l'ennesimo orrore stando ai fatti.

Per un totale, invece di milioni di soli Una vera vergogna e la prova del nove della nullità della politica incapace di tenere a bada gli appetiti dell'industria più rampante d'Italia, quella dell'azzardo legale. La terza industria italiana! Essendo tassa sostitutiva: Invece, il governo Letta ha abbassato ancora un po' i propri pantaloni. E con lui anche il Parlamento che ha dato l'ok all'emendamento.

Ecco i loro nomi in rigoroso ordine alfabetico: Ricevi le storie e i migliori blog sul tuo indirizzo email, ogni giorno. Arriva lo sblocco per il tetto di spesa per il personale. Grillo esulta: Ancora sui Tsrm in senologia. Per il resto ogni Regione escluse quelle in piano di rientro dovrà cavarsela con fondi propri. Come avvenuto fino ad oggi. E sui vaccini: Inibitori di pompa protonica. Se presi a lungo possono essere pericolosi. Ecco perché. Ecco i consigli degli esperti del Bambino Gesù su come comportarsi in caso di infezione.

Ddl vaccini. Ecco gli emendamenti di M5S e Lega: Rischio genetico Brca. Inps riconoscerà invalidità civile alle donne sane che scegono la chirurgia preventiva.

LA VERA STORIA DEI 98 MILIARDI DELLE SLOT MACHINE

Slot: una pagina vergognosa per Letta e il Pd rata Imu ci siano milioni per una sanatoria prevista ai concessionari delle slot machine. Slot, il condono della vergogna dall'altra, trova i soldi per cancellare la tassa facendo un bello sconto ai concessionari di slot machine. Una di queste è quella che riguarda un presunto condono ai “signori” delle slot machine di 98 miliardi di euro. Una storia incredibile che è stata. Il grande scandalo delle slot machine arriva alla svolta. di esperti guidata dall' allora sottosegretario all'Economia, Alfiero Grandi (Pd), e dal. La bufala di 98 miliardi ai concessionari di slot machine del “condono di 98 miliardi di euro alle concessionarie delle slot machine”. . 4) Il PD ha agito concretamente per regolare il gioco e prevenire e curare la ludopatia. 4 settembre - Per la deputata “la scelta del governo di condonare il debito di 2 miliardi e mezzo che i concessionari delle slot machine devono. Lo storytelling è chiaro: il PD ha la colpa di avere condonato 98 miliardi ai gestori delle tante macchinette mangiasoldi sparse sul Ritengo che le slot machine nei bar siano sinonimo di un Paese in crisi. Il “condono”.

Toplists